Cressi Atelier Cressi Atelier

EROGATORE MASTER CROMO T10SC

2 - 4Ver otros reguladores : Regulador GALAXY T10sc CROMOVer otros reguladores : Regulador MASTER T10sc TITANIUM
  • Enviar página a un amigo
  • Compartir en Facebook
  • Imprimir
  • Spanish
  • English
prev
next

2º STADIO ELLIPSE MASTER CROMO

2º stadio ultra-leggero di alta gamma con composizione mista formata da tecnopolimeri semiflessibili fonoassorbenti ed attenuatore della rumorosità con componenti più pesanti in titanio.

Meccanismo bilanciato pneumaticamente che garantisce un rapporto morbidezza-portata eccezionale ed ingresso di aria abbondante e calibrato senza bisogno dell’effetto Venturi troppo accentuato.

Nuova manopola di microregolazione di sforzo inspiratorio sovradimensionato in titanio, con meccanismo di regolazione completamente isolato dall’ambiente esterno tramite doppio O-Ring: garantisce la morbidezza e la durabilità. La manopola comprende un dado per la regolazione fina dello sforzo respiratorio (servizio tecnico).

Deflettore Dive-Predive per gestire l’effetto Venturi. Senza elementi metallici di assemblaggio.

Sezione ellittica che permette un braccio di leva addirittura più grande di quelli che hanno gli erogatori maggiori, con un effetto ottico di dimensioni molto più ridotte e maggiore comfort. Dimensioni ridotte 7.5 x 6 cm, soltanto un 5% superiore a quelle dell’Ellipse Titanium ed è la più leggera di tutti i modelli bilanciati del mercato con solo 205 g.

Membrana di ammissione sovradimensionata per una maggiore morbidezza inspiratoria, la più grande della sua categoria: 2810 mm2, un 12% dei modelli di alta gamma concorrenti. Disco di contatto con la leva teflonato per ridurre l’erosione leva-disco.

Leva di grande angolo di articolazione, davvero rinforzata per trasmettere con accuratezza lo sforzo inalatorio e per evitare l’erosione con il disco della membrana.

Sforzo inspiratorio massimo inferiore a 4 Mbar con un lavoro totale della respirazione di 0.06 Joules/L, quattro volte sotto la normativa della CEE. Portata di 2500L/min.

Possibilità di estrarre tutte le attrezzature della cassa con facilità, il cui facilita notevolmente le operazioni di manutenzione.

Scambiatore termico situato nell’interiore della cassa che evita il congelamento dell’aria quando ci tuffiamo in acque fredde.

Area di esalazione perfezionata per ridurre lo sforzo espiratorio senza danneggiare la tenuta stagna dell’area dato che non è preciso ridurre lo spessore della membrana. Il disegno del sistema di ritenuta della membrana di esalazione guida il flusso 100% orientato verso gli ugelli del baffo beneficiando di un potente effetto Venturi ed allontana le bolle del campo visivo senza bisogno di sovradimensionare il baffo.

+ Info

Caratteristiche tecniche:

Tecnopolimero + Acciaio inossidabile
Peso: 205 g
Dimensioni: 7.5 x 6 cm
Fruste: 80 cm SUPERFLOW
Sistema Venturi: No
Bilancio pneumatico: Sì
Deflettore Dive/Pre-dive: Sì
Microregolazione di sforzo inspiratorio: Sì
Portata media 2500L/min

 


1º STADIO T10-SC CROMO

1º stadio a membrana sovrabilanciata in T, modernissimo ma, allo stesso tempo, di semplice manutenzione e molto robusto ed attendibile.

Gli spessori delle mura del corpo sono stati ottimizzati per ridurre al minimo il suo peso (380 g). Un rivestimento Cromo satinato protegge il 1º stadio da urti ed erosioni.

La impostazione in T permette un maggiore inserimento del primo stadio nel profilo della rubbineteria e, dunque, maggiore libertà di mosso della testa del subacqueo. Il meccanismo opera longitudinalmente all’ingresso dell’aria e il possibile filtraggio di particelle procedenti dalla bombola che riescano a oltrepassare il filtro, non incide direttamente sulla valvola.

Molla taratura in acciaio inossidabile AISI316. Oltre alla possibilità di sostituzione in caso di deterioramento nella realizzazione della manutenzione, la composizione della molla taratura, molto più forte dell’ottone tradizionale delle molle tarature fisse, prolunga la sua vita utile dato che resiste meglio all’azione che deforma le particelle metalliche che possano introdursi procedenti dalla bombola.

Valvola in poliuretano ad alta resistenza meccanica, resistente anche agli oli ed alle miscele iperossiche.

L’iper-bilanciamento del meccanismo garantisce un leggero aumento della pressione intermedia man mano che la pressione della bombola diminuisce. L’erogatore fornisce, quindi, il massimo livello di prestazioni nella fase finale dell’immersione, sicuramente la più critica.

Un avanzato studio della circolazione interna dell’aria e una camera di distribuzione esclusiva che incanala il volume dell’aria direttamente alle uscite LP hanno permesso la reduzione del calo di pressione in respirazione forzate ai livelli minimi ( 0.5 bar), il cui garantisce un utilizzo con ottime prestazioni in qualsiasi situazione.

La T10 dispone opzionalmente di un kit di isolamento ed anticongelamento SC (Sealed Chamber) che isola completamente la membrana e la molla del contatto con l’acqua, rendendola idonea per operare in condizioni di temperature estrematamente basse e con acque molto sporche.

Filtro particolarmente effettivo con forma di cappello inserito senza bisogno di circlip. Superficie effettiva di filtraggio di 280 mm2 grazie allo sviluppo del suo specifico disegno.

2 uscite HP e 4 uscite LP

Si consegna in versione INT (staffa) e DIN 300 bar. Il filetto della versione DIN è stato realizzato in acciaio inossidabile invece di ottone per garantire una maggiore resistenza in caso di cali o urti.

+ Info

Caratteristiche tecniche:

Uscite Alta Pressione (HP) 2 – 7/16’’
Uscite Bassa Pressione (LP) 4 – 3/8’’
Sistema / bilanciamento: membrana sovrabilanciata
Filtro forma cappello senza circlip
Torretta girevole: No
Portata dell’aria fornita 4000 L/min(*)
Pressione intermedia 9-10 bar
Calo pressione intermedia (150 bar) 0.5-1 bar
Regolazione esteriore LP: Sì (chiave Allen)
Peso: INT 615 g / DIN 480 g
Pressione di esercizio (connessione INT) 0-232 bar
Pressione di esercizio (connessione DIN) 0-300 bar
Pressione di taratura 9.2-9.6 bar
Scala di regolazione della taratura +/- 0.5 bar

(*) Misurazioni effettuate in uscita LP con il secondo stadio collegato ed una pressione di 150 bar nella bombola.

CRESSI-SUB ESPAÑA, S.A. • c/ Castellassa, 24 nave 3 (Polígono Can Petit) • 08227 Terrassa (Barcelona) • Tel. (34) 937841888 • Fax. (34) 937841155 • cressi@cressi.es